Momento per momento

Il passato non c’è più e il futuro ancora non è giunto: entrambi sono movimenti inutili, in direzioni che non esistono. Uno esisteva, ma non c’è più, l’altro non ha neppure iniziato a esistere. La sola persona che è nel giusto è quella che vive momento per momento, la cui freccia è orientata verso il momento presente, che è sempre qui e ora; ovunque si trovi, tutta la sua consapevolezza, tutto il suo essere sono implicati nella realtà del presente, nella realtà dell’adesso.Questa è l’unica direzione giusta, solo un essere simile può superare la soglia aurea. Il presente è la soglia aurea, il qui e ora è la soglia aurea, e si può essere nel presente solo se non si è ambiziosi – nessuna opera da compiere, nessun desiderio di conseguire potere, denaro, prestigio, neppure l’illuminazione, perché tutte le ambizioni ti sospingono verso il futuro. Solo un uomo privo di ambizioni può restare nel presente. Un uomo che vuole vivere nel presente non deve pensare, deve solo vedere e superare la soglia. L’esperienza verrà, ma non deve essere premeditata“. Osho – The Great Zen Master Ta Hui, cap. 37

Ahah… la chiave del momento. La situazione in cui oggi ci troviamo quasi tutti è quella di evitare il pericolo, non è possibile fare grandi progetti, immaginarsi nel pieno del potere, del denaro, del prestigio e neppure illuminati. Quello che speriamo e immaginiamo tutti è che finalmente questo virus si indebolisca, i contagi diminuiscano e che i malati tornino a casa, guariti. Ma non sappiamo nulla di tutto ciò. Non sappiamo quando succederà, siamo bloccati. Quale miglior momento per provare a essere qui e ora? Il suggerimento che ci arriva dai Tarocchi Zen di Osho è di fare come la figura nell’immagine di questa carta, che salta da un sasso all’altro, con la massima attenzione ad ogni passo, ed è totalmente assorbito dal suo fare. Deve essere attento, non scivolare, e prende tutto questo suo andare come un gioco. Sta giocando a non cadere, e si diverte, in questa sfida, è allegro. Si lascia alle spalle i mulinelli, gli spruzzi e veloce va, corre. Poi, come d’incanto, si troverà dall’altra parte del fiume, quasi senza accorgersene.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: